communication & media relations

who & what

when

where

why

PARCO DELLA MUSICA, la nuova estate padovana

15 Jun 2015

C’è un nuovo giardino in città, uno spazio aperto alla cittadinanza che ospiterà tutti i giorni di questa lunga estate eventi, iniziative culturali, concerti e che vi aspetta dalle 12.00 alle 2.00 anche solo per una pausa di puro relax nel verde tra sdraio e chioschi con panini, gelati e bevande.

 

È il Parco della Musica, la prima edizione di una nuova manifestazione estiva che a pochi giorni dalla sua inaugurazione (venerdì 19 giugno) è già diventata protagonista dell’estate padovana. Fortemente voluto all’interno di Parco Europa di Via Venezia con l’obiettivo di portare vita e dare l'opportunità di sfruttare una zona della città spesso trascurata. «Il progetto è piaciuto fin da subito alla nuova giunta e al Sindaco Massimo Bitonci – spiega l’organizzatore Antonio Colella –  È un’idea che avevo nel cassetto da tempo, cercavo il posto giusto dove poterla realizzare. Tengo molto al tessuto sociale della nostra città e il Parco Europa è un luogo da valorizzare e da far rivivere anche con attività ormai dimenticate».

 

 

 

Il Parco della Musica nasce con l’intento di inserire nel contesto cittadino uno spazio che si sposi perfettamente con i bisogni della città, pensato non solo per i giovani universitari, ma anche per famiglie con bambini e anziani. Il progetto è curato dallo staff del Mame Club, noto locale cittadino tra i più seguiti del Nord-Est e punto di riferimento per la musica live padovana, e mira ad una qualità di fruizione del parco che sia al massimo delle possibilità anche dal punto di vista pratico anche con l’installazione di bagni chimici, mentre già offre ampie possibilità di parcheggio e un facile collegamento alla zona universitaria grazie alla passerella ciclo-pedonale. È attualmente in corso anche una trattativa con Taxi Padova per coprire il percorso Piazza dei Signori – Parco della Musica ad un prezzo speciale.

 

Il Parco della Musica è a disposizione di tutti, nel vero senso della parola. Anche a manifestazione già iniziata è possibile contattare l'organizzazione con proposte e idee per le attività che possono spaziare dalla musica alla cultura e il tempo libero; le strutture saranno fornite gratuitamente per tutti i progetti che verranno presentati e accettati (basta inviare una mail all’indirizzo parcodellamusicapadova@gmail.com). Inoltre ogni sabato alle ore 12.00 gli organizzatori sono a disposizione per un incontro settimanale con i residenti: un momento dove scambiarsi idee, ascoltare le esigenze di chi abita nelle vicinanze e venire incontro alle diverse richieste.

 

 

ATTIVITÀ: VIVI IL PARCO

 

Il Parco della Musica è aperto tutti i giorni dalle 12.00 fino alle 2.00 di notte e mette a disposizione poltrone, sdraio, ombrelloni e docce per rinfrescarsi dalla calura estiva; sempre aperti anche quattro chioschi, succursali di alcuni locali di Padova (Umbe, Bar Code, Il ventinove e Mame) ognuno dei quali sarà presente con il meglio del proprio settore. Si potrà passare un’estate diversa in città in un luogo di tranquillità dove poter staccare la spina dal ritmo frenetico di ogni giorno, uscire all’aria aperta, bere un drink, stendersi sul prato, leggere un libro, visitare il giardino, ascoltare un concerto o fare qualche salto in pista da ballo durante un dj-set. Musica, concerti a sorpresa, aperitivi e contest caratterizzeranno questa nuova estate padovana.

Ma non solo, il Parco della Musica offrirà anche giochi e attività ricreative: come corsi di zumba e cardio fitness (tutti i giorni dalle 17.00 alle 19.00), sessioni di yoga e momenti di puro svago come il divertente torneo di Bubble Football in programma per mercoledì 15 luglio. Per tutte le informazioni e aggiornamenti basta seguire la pagina Facebook “Parco della Musica – Padova”.

L’ingresso è sempre gratuito, ad eccezione di qualche concerto serale ad offerta libera.

 

 

CONCERTI

 

Al Parco della Musica non poteva certo mancare un ampio spazio dedicato ai concerti. Il fulcro è il palco posizionato nella zona centrale del parco in cui si alterneranno per tutta l’estate band provenienti da tutto il mondo, festival, rassegne, senza dimenticare i gruppi locali e del territorio, selezionati e seguiti dal collettivo Deesa Joe. Tutti i martedì appuntamento fisso con Black music chillin' and more: dall’orario aperitivo in poi la crew di Hype selezionerà solo musica per rilassarsi ed immergersi nel verde del parco.

 

Tra i concerti in cartellone segnaliamo l’anteprima del Rise Festival di sabato 1 agosto che porterà al Parco della Musica i Nadàr Solo, una delle live band più intense ed emozionanti attualmente in circolazione in Italia che vantano collaborazioni con i Perturbazione, Levante, Tre Allegri Ragazzi Morti, Il Teatro degli Orrori e Zen Circus. Ad aprire la serata saranno i padovani Aria su Marte.
Mentre martedì 1 settembre farà tappa l’unica data italiana del tour che unisce due band che hanno pubblicato due degli album più pesanti del 2015 nei rispettivi generi: gli americani Oceano e i talentuosi australiani Make Them Suffer.

 

Tra i prossimi eventi del mese di luglio da non perdere mercoledì 8 luglio il closing party del festival Just Like Heaven con i Woods, pop rock psichedelico dagli USA. Appuntamento giovedì 16 con un mix elegante di electro pop, soul e rock al femminile al Moog con il live di Simonne Jones; venerdì 17 luglio serata indie-rock con i Fratelli Calafuria e i Rebelde Black Machine; a seguire sabato 18 luglio gli Swingin' Cats con Joe Cohn, il quintetto propone brani della storica band di Al Cohn (padre dell'ospite d'onore della serata) e Zoot Sims e delle grandi orchestre di Count Basie e Duke Ellington arrangiati a due voci in stile west coast. Si passa alle techno venerdì 24 luglio con una serata firmata Black Pop con due progetti di musica elettronica italiana di spessore: Monica Hits The Ground e Ra-kunesh; e per chi ama il reagge da non perdere il live degli Ska-J di sabato 25 luglio. Si arriva a fine luglio, venerdì 31, con il ritorno in pista della band psichedelica cilena The Holydrug Couple.

 

Il Parco della Musica è aperto a tutte le iniziative: se avete un progetto, una band o un’idea da realizzare mandate le proposte scrivendo a parcodellamusicapadova@gmail.com.

Per tutte le informazioni e aggiornamenti basta seguire la pagina Facebook “Parco della Musica – Padova”.L'ingresso è gratuito, ad eccezione di alcuni concerti ad offerta libera.

 

 

 

PER I PIÙ PICCOLI

 

L'agenzia Non Solo Tata gestisce dal martedì al sabato dalle 17.00 alle 21.00 uno spazio di intrattenimento per tutti i bambini dai 3 ai 12 anni con giochi, laboratori e differenti attività ludico-educative mentre i genitori potranno godersi gli spettacoli in programmazione. Il sabato le proposte saranno rivolte anche ai genitori offrendo la possibilità di vivere dei momenti unici e alternativi con i propri figli. Il servizio prevede la registrazione al momento dell’arrivo e un piccolo contributo d’ingresso con particolari scontistiche per i fratelli.

Il team di Non Solo Tata è costituito da professionisti specializzati: psicologhe, pedagogiste, laureande in scienze dell’educazione, puericultrici esperte, baby sitter bilingue, diplomate in discipline per l’infanzia, maestre per il sostegno compiti, animatrici. La realizzazione dello spazio è reso possibile anche grazie al supporto di Testi Giocattoli Casa&Gioco di Padova.

 

 

APERTIVO CULTURALE

 

Tutte le domeniche dalle 17.00 il Parco della Musica organizza un evento ad appuntamento fisso che è ben più del semplice aperitivo. Grazie alla collaborazione con la Libreria IBS/Libraccio di Via Altinate è attivo un Contest Librario: basta scattarsi un selfie con il proprio libro preferito e pubblicalo su Facebook taggando la pagina del Parco della Musica; ogni settimana la foto con più like vincerà un buono del valore di 30€ spendibile presso la libreria Ibs/Libraccio di via Altinate. Possibilità anche di Bookcrossing: se un libro non vi interessa più, avete un doppione oppure vi piace talmente tanto che volete condividerlo con gli altri, potete portarlo al Parco della Musica e prenderne in cambio un altro che vi interessa.

 

L'aperitivo sarà accompagnato anche da un mercatino vintage: una zona con banchetti di ricerca a tema retrò curato di volta in volta da diverse realtà che si daranno i cambio per tutta l'estate. Ovviamente non può mancare la selezione musicale: ogni settimana verrà ospitato un dj diverso tra i resident invernali del Mame Club come Cipria, SoundPark, Black Pop, Ünder Eventi e molti altri.

 

 

GIARDINO DI CRISTALLO

 

Il Parco della Musica è posizionato nel cuore di Parco Europa vicino Giardino di Cristallo, una splendida struttura contemporanea in acciaio e vetro che ospita la collezione comunale di piante succulente proveniente da tutto il mondo e donata dal Prof. Angelo Levis. Un gioiello a cui gli organizzatori tengono in modo particolare e a cui hanno dedicato un progetto speciale: la possibilità di organizzare un aperitivo all’interno del Giardino di Cristallo. Un aperitivo con visita guidata fino ad un massimo di 15 persone, possibile anche nelle ore notturne quando la serra illuminata è ancor più suggestiva. Basta prenotare al numero 049 8204414 e versare una piccola quota di 5€ a persona per il catering.

 

 

 

INFO e CONTATTI
PARCO DELLA MUSICA

c/o Parco Europa, via Venezia – Padova
tutti i giorni dalle ore 12.00 alle 2.00
ingresso gratuito (ad eccezione di qualche concerto serale ad offerta libera)
E-mail: parcodellamusicapadova@gmail.com
Facebook: Parco della Musica – Padova

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now